forte forte donna

30 products
  • Category
  • Brand
  • Size
  • Price

Il brand aspira a dissolvere la distanza tra gli abiti e chi li indossa, mettendo al centro emozioni e sensazioni. L'autenticità emotiva è il carattere che definisce il progetto, nato dall’intesa tra i fratelli Giada e Paolo Forte. L'avventura inizia nel 2002, l’atelier, composto da alcune stanze a casa della madre si affaccia sul giardino, il garage era l’ufficio spedizioni. Il progetto è nato dalla passione: all’inizio non c’era nessuna pianificazione industriale, era la voglia di fare qualcosa di totalmente diverso a spingerli.La storia ha inizio con una piccola collezione di t–shirt rifinite a mano.

I fratelli Forte operano in Veneto, uno dei distretti manifatturieri nei quali il made in italy ha preso forma e identità traslando la cura del processo artigianale su scala industriale,
mantenendone intatti valori e peculiarità. Giada si forma presso la Nottingham Trent University, dove studia knitwear design, mentre Paolo studia economia. Dopo esperienze autonome nei rispettivi campi, decidono di concentrasi su un progetto autentico e senza tempo, che rifletta i valori profondi in cui credono, ossia la bellezza di ciò che esprime un sentimento creativo per unire chi crea a chi consuma, senza filtri e infingimenti.

Giada è l’anima stilistica, Paolo lo stratega nasce così forte_forte: il nome di famiglia, raddoppiato, battezza il marchio con una incitazione che è già espressione di valore; il font minuscolo segnala un desiderio di intimità e rinuncia a facili ostentazioni.

La crescita, per decisione programmatica, è lenta e organica: la lentezza è un carattere che forte_forte coltiva con orgoglio. E' la scelta di operare su un piano personale, lontano dalla moda e vicino allo stile, immaginando pezzi che non hanno una scadenza temporale, che si offrono come vocaboli di un discorso in continuo divenire. Lentezza è la scelta di operare un modello di business nel quale il profitto nasce dalla qualità, da un prodotto il cui valore è vero e palpabile, non pura comunicazione e la produzione è controllata con cura. Lentezza è la scelta di aprirsi a tutto un passo per volta, solo e sempre nel momento opportuno. Oggi la collezione è apprezzata internazionalmente, in particolare in Italia, Europa, Stati Uniti e Giappone. La collezione è cresciuta negli anni in una proposta completa nella quale protagonisti sono la materia, lasciata libera di esprimere il proprio carattere, il colore e le forme pure che accolgono il corpo senza costrizioni. leggere imperfezioni sottolineano schiettezza e umanità.

La miscela degli elementi ispiratori di Forte Forte è alquanto ingegnosa: il grande pregio dei materiali utilizzati, che talvolta sembrano evocare qualcosa di barocco, va di pari passo con l'utilizzo di forme e linee pulite e senza fronzoli, attraversate da ispirazioni retrò degli anni '20, '30 o '40. Per Giada Forte, l'impressione finale data dalle sue creazioni è basata sia sulle sue ispirazioni vintage, con un filo di etnicità, sia sulle collaborazioni con gli atelier produttivi.